domenica 20 maggio 2012

Monte Viglio-2156mt (M.Simbruini) - itinerario

sul MONTE VIGLIO

durata a/r 4,5h

Questo week, per dare possibilità al nostro compagno d'avventura "Bau"(che veniva da un turno di notte in fabbrica), abbiamo deciso all'ultimo momento di cambiare la nostra meta. Era da un pò che non andavamo sul Viglio ed era stato sempre un nostro desiderio quello di ritornarci...prima o poi.


Di seguito vi racconterò, tramite le mie fotografie, la bella giornata trascorsa sulla vetta piu' alta dei  monti Simbruini.

.

Lasciato l'abitato di Filettino, abbiamo proseguito direzione Campostaffi, fino ad arrivare ad un incrocio (vedi foto sotto), dove abbiamo lasciato la macchina.



Da qui abbiamo preso la strada sterrata fino ad arrivare a Fonte Muscosa (in circa 10m)




Qui inizia il bel sentiero per il Viglio(ben tracciato),  



dopo circa 15 minuti arriviamo ad una madonnina ...


proseguiamo... da qui praticamente usciatmo dal bosco (e dall'ombra !!!)


le pendenze aumentano, ma nel frattempo cominiciamo a gustarci un pò il panorama, vediamo in lontananza cime che già abbiamo visitato o che visiteremo prossimamente, qui sotto Pizzo Deta...


... la Maiella...


... il Gran Sasso , il Sirente ...



Prima di puntare sul Viglio, arriviamo in cima ai Cantari (2103mt),





da qui, vediamo, la cima del Viglio ed il suo gendarme... 


che decidiamo di aggirare...

qui il versante è abbastanza ripido, riflettiamo sulle difficoltà che si incontrerebbero in inverno con ghiaccio e neve...




Ecco la croce, è fatta !!!




Questa volta, vista anche la brevità dell'escursione abbiamo potuto goderci un'oretta di meritato riposo, con tanto di tintarella(per qualcuno).


un pò di scatti in vetta, come al solito immancabili ...








Ripartiamo, seguendo il percorso dell'andata, fiancheggiando però i Cantari 






 Ripresa la macchina salutiamo questa bella montagna!!!


VIDEO:




















giovedì 10 maggio 2012

Monte Gorzano 2458mt(monti della Laga) - itinerario



durata a/r 8h circa

Eccoci qui, a raccontare la bella giornata passata nel week end scorso.

Arrivati a Cesacastina,  si lascia la macchina dopo aver percorso per qualche km su di una strada sterrata(seguire indicazioni per "Cento fonti") ....


Giornata caldissima, ma, fortunatamente la 1a parte del sentiero la passiamo tutta dentro il bosco,



 seguendo corso del torrente principale 






mentre alle nostre spalle, il Grande corno, maestoso ...ci fa compagnia
usciti dal bosco , una volta attraversato  il corso d'acqua, abbiamo puntato  su senza più seguire il sentiero(a dir la verità non mi ricordo di aver visto segni da questo punto in poi), risalendo il torrente,





superato il rifugio... si sale ancora su, vediamo sulla destra una sorgente ...
fino ad un certo,fiancheggiando la "costa delle troie"





La vista della vetta, che si era fatta  attendere fino ai 2100 mt (circa) , ci ha donato un pò di energia ...

ed arrivati alla sella, e dopo essersi rigenerati un pò, in riva al laghetto( formatisi dallo scioglimento della neve), con un piccolo  spuntino ... ripartiamo ...


per l'ultimo strappo della giornata...



siamo in vetta !!!
foto panoramiche...



Dopo esserci riposati abbastanza ed appagato la nostra fame,  siamo ripartiti  

... ancora stanchi ma felici .

giunti all'entrata del bosco, siamo scesi scegliendo il corso del fiume accanto a quello seguito durante l'ascesa, c'era una ancora una bella cascata da vedere!!!

eccola qui !




Anche questa è fatta, possiamo tornare torna al paesello !


VIDEO: