domenica 26 ottobre 2014

Trekking sul M. Pizzone(1313mt) e M. Erdigheta (1336mt) - Lepini

Trekking sul M. Pizzone(1313mt) e M. Erdigheta (1336mt) - Lepini

Questa mattina, breve ma bellissima uscita effettuata sul M.Pizzone,1313mt e la sua croce, e il vicino M. Erdigheta,1336mt. In poco più di 3h (8km), ho effettuato un giro ad anello completato passando per la F. di Sambuco.
Di seguito l'immancabile racconto fotografico dell'escursione.

Arrivato a Pian delle faggeta, ho preso la sterrata( a dx), che porta verso la fonte di Sambuco, lasciando quache centinaio di metri prima dall'inizio del sentiero che porta alla valle dell'Erdigheta...



oggi giornata fresca, ed il cielo limpido...



all'ingresso del bosco, giochi di luci favolosi, sembrano darmi il benvenuto...


(...la natura è sempre in grado di stupirci, anche quando pensiamo di aver già visto tutto...)


...uscito dal  bosco, il mio 1° obiettivo, il M.Pizzone...




... la bella vallata è piena di animali al pascolo...



in 1h15m raggiungo la bella vetta del Pizzone... 
oggi purtroppo niente vista sul mare...
pazienza...










... dirigo sul vicino M. Erdigheta seguendo la cresta...





la raggiungo in pochi minuti... il tempo di guardarmi indietro...






e superando questo muro di nebbia...



ne raggiugo la sommità, da dove inizia la faggeta, che passa per M. la Croce...




arrivato a Colobrella, ho preso il sentiero che arriva alla bella Fonte di Sambuco( a dx) 




raggiunta la strada sterrata, prima di raggiungere l'auto, ecco anche la fonte di Sambuchiglio




(un magnifico esemplare di Tasso Barbasso)


La sempre verde Pian delle faggeta, sovrastata  dall'impervio,  Perrone del Corvo ...



ed il mio pandino che mi aspetta...


Bye Bye da nuvolachedanza


martedì 7 ottobre 2014

Trekking sul Monte Marsicano,2253mt (PNLAM)

Trekking sul Monte Marsicano,2253mt (PNLAM)

Colle Angelo,2217mt-Marsicano,2245mt-Marsicano est,2253mt-Forcone,2227mt




Eccomi a raccontarvi con le mie fotografie la meravigliosa giornata trascorsa sulle montagne del PNLAM. Cima più alta della giornata il Marsicano est con i suoi 2253mt, raggiunta in 4h in compagnia di Roberto e Pierpaolo.
Numerosi gli avvistamenti di gruppi di cervi e camosci, durante tutto l'arco della giornata che hanno contribuito a mantenere alto il nostro entusiamo, anche quando la stanchezza cominciava a farsi sentire...

...ma veniamo a noi...

Lasciata un auto all'inizio del sentiero F10(vicino alla val fondillo),





siamo andati con l'altra auto ad Opi ,dove inizia il sentiero E6...(1100mt)


abbiamo lasciato l'auto all'inizio della sterrata, e ci siamo incamminati, timorosi del cartello che ci indicava il tempo di percorrenza fino alla vetta di 5h ...


... la nebbia ci ha accompagnato fin dalle prime ore dell'escursione...












abbiamo raggiunto in circa 1,5h lo stazzo del Marsicano...




subito dopo, all'uscita del bosco, lontanissimo un bel cervo maschio, attira la nostra attenzione...


Ci alziamo velocemente di quota, ed in mezzo alle nuvole...


Opi si mostra a noi con tutto  il suo fascino... 



ma c'è ancora molta strada da fare...


cervi femmine ci osservano, timorose...





arrivati quasi sulla cresta, lascio i miei compagni andare su verso il Marsicano per andare a raggiungere velocemente cima Colle Angelo,2217mt),... per poi tornare sui miei passi...







arrivando sul Marsicano,2245mt in 3h40minuti...


Purtroppo, impossibile scattare fotografie a 360°, la nebbia ci avvolge completamente ...







(cima colle Angelo)



(Ninna e Marsicano est)




ci dirigiamo velocemente verso il Marsicano est...


dove numerosi camosci sembrano aspettarci per farsi fotografare nelle più svariate pose...











Arrivati in cima, decido  ben presto di lasciarmi per  una successiva escursione il M. Ninna, oggi completamente immerso nella nebbia ed il Calanga e la sua croce...




è giunto il momento del meritato riposo, e ce lo gustiamo tutto...









Prima di scendere nuovamente, questa volta sul sentiero F10, raggiungiamo, proseguendo in cresta  il vicino M.Forcone,2226mt...


 Le condizioni meteo purtroppo peggiorano, la visibilità scarsa, ma si va avanti...


scendiamo velocemente giù...(nella discesa si sono uniti a noi un gruppo di escursionisti di Pescara)



 avvistiamo numerosi cervi man mano ci avviciamo  allo Stazzo del Forcone... 






Finalmente, lasciata sopra le nostre teste, nebbia e nuvole...sotto di noi il lago di Villetta Barrea, la camosciara...




il ferroio di Scanno...


la stanchezza si fa sentire, ma ci sono loro, camosci e cervi,  che ci aiutano a pensare ad altro...




















tralasciamo di passare per lo stazzo addentrandoci direttamente nel bosco seguento il sentiero F10...





per raggiungere finalmente l'auto dopo 7h30 minuti (13km percorsi)...



Veramente giornata da ricordare, anche per il simpatico incontro avuto con una simpaticissima volpe che avvicinandosi tranquillamente a noi, ha "scroccato" un pò di cioccolata... 




 (e se te beccava er dito?)


by nuvolachenza