mercoledì 11 ottobre 2017

tentativo ascesa del Monte Castellina,2277mt (Velino-Sirente)

tentativo ascesa del Monte  Castellina,2277mt (Velino-Sirente)


Sirente batte 1-0 Lucatelli! Partito dallo Chalet del Sirente insieme a Carlo e Massimo oggi la Montagna non mi ha dato il suo via libera al raggiungimento delle 200 vette.
Un vento impetuoso in quota ci ha fatto desistere in prossimità della sella che divide il Sirente dalla Castellina, spingendoci letteralmente a terra più volte.Inutile rischiare la pelle, anche se il giro che avevavamo in mente, che comprendeva La Castellina, M.di Canale e S.Nicola meritava davvero. Sono comunque rimasto stregato dal fascino e bellezza dolomitica di questo versante, motivo in più per tornare e "Lei" lo sa che ora l'ho presa di punta.... ;-)
Alla fine i Km percorsi A/R sono circa 11 in 4h50m



Ma passiamo al racconto fotografico della giornata...



Partiti dallo Chalet del Sirente ci siamo incamminati lungo il sentiero che parte alla sua dx (N.15)






Risalita la bellissima faggeta fino ad uscire sul Belvedere dei Somaroni...




...È la prima volta che salgo da questo versante sul Sirente, sono estasiato da tanta bellezza...




La giornata come previsto è ventosa, veloce spuntino, si riparte...





Ci incamminiamo verso la Val Lupara, che risaliremo...




Durante l'ascesa incontriamo 2 gruppi di trekkers che hanno rinunciato alla salita a causa delle fortissime raffiche di vento...



..noi proseguiamo con la speranza di una diminuzione del vento (che d'altronde era previsto) appena arrivati in cresta...




la poca neve caduta nella notte rende la salita più accattivante...





Da qui in poi cominciamo ad averi seri problemi...




Purtroppo, arrivari a pochi metri dalla sella tra Sirente e Castellina... rinunciamo...



È impossibile proseguire!!!


Torniamo giù...





Ahimè, oggi niente vetta mi accontento cosi' !!!

Con la Maiella imbiancata, anche se coperta dalle nuvole...



... anche l'Adriatico si concede ai nostri occhi...


Raggiunto nuovamente Belvedere dei somaroni...







Ci inoltriamo nuovamente nella faggeta fino all'auto...


Che avventura ragazzi!!!

Alla prossima!!!

By nuvolachedanza

martedì 3 ottobre 2017

sul Monte Ninna,2220mt (PNLAM)

Sul M. Forcone, 2226mt, M. Ninna, 2220mt,M.Marsicano Est, 2253mt,M. Marsicano, 2245mt
14km  - 7h12m




Bellissima escursione nel cuore del PNALM insieme agli inossidabili Carlo, Vincenzo,Augusto e Massimo. Giornata resa piacevolissima,oltre per il bel tempo, anche per la presenza di numerosi gruppi di cervi e camosci. 3 le vette over 2000 toccate, una inedita e perla della giornata, il tanto desiderato Ninna con i suoi 2220mt.

Ma passiamo al racconto fotografico della giornata...


E' ancora presto quando arriviamo ad Opi che ci attende ancora avvolto nella nebbia,  



raggiungiamo poco dopo l'attacco del sentiero F10...



usciti dal bosco, raggiungiamo il bivio, a sx si va allo stazzo del Forcone, noi andiamo a dx...


saliremo prima sul Forcone...


il lago di Barrea si concede ai nostri occhi...


saliamo in silenzio, con la speranza di riuscire a incontrare qualche cervo, i bramiti d'altronde, sono la garanzia della loro presenza...







finalmente siamo ripagati, bellissimi esemplari di cervi maschi ci osservano...


io mi diverto ad immortalare quello che a me sembra il più grande...


Spettacolare!!!





siamo estasiati da tanta bellezza...




... continuiamo a salire... 






in 3h raggiungiamo la 1a vetta di giornata, il M. Forcone, 2226mt...



... i miei compagni mi raggiungono poco dopo...


Immancabile foto di vetta, con tanto di bandiere, spuntino e via... si riparte...


davanti a noi la cresta da percorre fino al Marsicano Est...



da li percorreremo la bella crestina fino a raggiungere il Ninna...




... non siamo soli, nei punti più impensabili, bellissimi esemplari di camosci ci osservano...








iniziamo la divertente discesa...






soltanto un piccolo passaggio su roccia da fare con attenzione...












dal  Forcone, impieghiamo 50m per arrivare sulla vetta del Ninna, siamo a quota 2220mt...
Soddisfazione infinita...



i miei amici sono già ripartiti, rimango ancora un pò, poi li raggiungo...





...si torna indietro, continuiamo il nostro splendido giro...




... eccoci sul Marsicano Est, 2253mt...




...in fondo la vetta del Marsicano, che decidiamo di raggiungere prima di iniziare la discesa... 





eccoci a quota 2245mt...


Felici come bambini  sul Marsicano!!!


...raggiungiamo Carlo che ci attende poco più giù ...


ed iniziamo la discesa, diretti allo Stazzo del Forcone ...







... non ci resta che ricongiungersi con il sentiero dell'andata per poi inoltrarsi nuovamente nel bosco fino ad arrivare alle auto...


Alla prossima avventura!!!

by nuvolachedanza