lunedì 10 aprile 2017

sul M. Perentile, 1021mt (Lepini)

sul M. Perentile, 1021mt (Lepini)

8,2km A/R - 2h30m



Approfittando del poco tempo a disposizione, Domenica mi sono  deciso a raggiungere, per la 1a volta il M. Perentile. Passeggiata rilassante, senza alcuna difficoltà, molto panoramica, specialmente dopo aver svalicato il Passo delle Scale Potenzia.  Fortunatamente godendo di una giornata quasi perfetta, ottima la vista sul mare, il Circeo, e dall'altra parte, le  sagome di alcuni  grandi colossi dell'appennino, Terminillo, Velino, Cotento, Monna, Tarino.

Ma passiamo subito al racconto fotografico della giornata...



Ho lasciato l'auto sulla sterrata che porta alla  sorgente della Fota...





ho cominciato a risalirla, gustandomi a pieno il panorama ....





(la croce del M. Capreo)





ecco il mio traguardo... è lì che mi aspetta...


raggiunto le Scale Potenzia, ho preseguito, sempre sulla sterrata, fino ad arrivare  di Valle Cengia. 




Ho lasciato la sterrata al passo della fota, dirigendomi verso NO...




da qui, non resta che seguire l'ampia cresta fino a raggiungere la vetta...






la  Croce del Monte Capreo...




in vetta un 360° è d'obbligo!!!
(in lontanza il M. Lupone)


(Latina)


(la lunga cresta del Perrone del Corvo)


(Segni)


(uno scorcio di Gorga)


(Malaina e Gemma)


e po mi sembra di riconoscere...

(Cotento?)


(Velino?)


(Gavignano ed alle sue spalle il Terminillo?)


(Tarino?)


Il promontorio del Circeo...


e non sono solo in vetta!!!



Piccolo spuntino, e poi si riparte, stessa via dell'andata...



non passano inosservati 2 bei esemplari di faggi...






un ultimo sguardo lo rivolgo alla mia prossima meta...


e naturalmente al mio amato paesello...


Carpineto Romano



Alla prossima !!!



by nuvolachedanza




Nessun commento:

Posta un commento