mercoledì 12 luglio 2017

sul M.Ienca(2208mt),il Morrone(2067mt),Pizzo Camarda(2332mt) e Cima di Iaccio del Vaduccio(2282mt),da S.Pietro

sul M.Ienca(2208mt),il Morrone(2067mt),Pizzo Camarda(2332mt) e Cima di Iaccio del Vaduccio(2282mt),da S.Pietro della Ienca

19km - 7h20m A/R



Continuano le mie uscite sulle bellissime montagne del Gran Sasso, anche questa volta in compagnia dei miei simpatici e preparatissimi amici montanari di Broccostella. Partiti dalla località San Pietro alla Ienca, abbiamo raggiunto in sequenza , partendo dalla Stele dedicata a Papa Woijtila, M. Ienca,2208mt, Il Morrone,2067mt, Pizzo Camarda,2332mt e Cima di Iaccio del Vaduccio,2282mt.
Senza sminuire gli scenari maestosi sul  San Franco, Corvo, Intermesoli, Malecoste e Corno Grande, la giornata è stata resa particolarmente elettrizzante dalla presenza ravvicinata e costante sulle nostre teste di bellissimi esemplari di Grifoni che ci hanno accompagnato durante tutta la lunga passeggiata in cresta...



Ma passiamo al racconto fotografico della giornata...



 lasciata l'auto nei pressi del fontanile della sorgente dell'Acqua Bernardo, abbiamo iniziato a risalire la sterrata ...









(sopra le nostre teste le sagome del Camarda e dello Ienca)





che rapidamente ci ha condotto fino al Piano di Camarda e lago di Camarda... 
davanti a noi la sagoma immensa del Corvo...


da qui ci siamo diretti sul primo obiettivo della giornata, lo Ienca con i suoi 2208mt..




in 2h siamo in vetta!!! Piccolo spuntino, foto a 360° e  di gruppo e via... si riparte!!!







(sua Maestà)



si scende giù a Il Morrone...


durante la discesa notiamo delle sagome ferme su una roccia... Grifoni !!!


(il lago di Campotosto)



(la sagoma del Velino)



... ci avviciniamo il più possibile...










... naturalmente poi prendono il volo...uno spettacolo verderli volteggiare sulle nostre teste...








(rifugio Fioretti, Val Chiarino)





anche il Morrone è raggiunto!!!





ma non finisce qui, dalla parte opposta una lunga risalita dell'ampia cresta ci attende...




durante la risalita, mi studio un pò 2vette che  vorrei prima o poi raggiungere, Falasca e Venacquaro







Vincenzo B. mi precede sulla vetta di Pizzo Camarda, intorno a lui un grifone lo tiene d'occhio... a sua insaputa...



dopo 4h di cammino raggiungiamo Pizzo Camarda, 2332mt, anche qui scatti a ripetizione!!!  e guardate che cresta bisognerà ancora percorrere...





sono incantato!!!



(la vetta del Corno Grande presa d'assalto dagli escursonisti)







decidiamo di rimandare il pranzo alla vetta successiva, Iaccio del Vaduccio...




che raggiungiamo poco dopo ...




Siamo a quota 2282mt, l'ultima vetta della giornata è raggiunta!!! 









Mentre in 4 decidiamo di pranzare per poi tornare indietro, come da programma, Vincenzo B. e Augusto decidono di proseguire... (raggiungendo Malecoste, cima Woijitla e Pizzo Cefalone)


Eccoli in vetta del Malecoste!!!


Noi recuperate abbastanza energie ripartiamo...


un ultimo saluti monumenti naturali...




e si torna giù,  evitando di risalire in cresta, torniamo indietro, abbassandoci un pò di quota fino ad arrivare nuovamente ai piani di Camarda...






per poi riprendere la sterrata fino alle auto...



Alla prossima!!!

by nuvolachedanza

Nessun commento:

Posta un commento